L'albero di Natale di Monica Sorti

L’albero di Natale di Monica Sorti

L’albero di Natale si sveglia una mattina
e dice: “Portatemi su dalla cantina!
Voglio esser addobbato, voglio diventare bello,
con ghirlande e festoni fatemi un mantello.
Poi palline, nastri e fili di collane,
sarò la star di casa per parecchie settimane.
Mettetemi addosso tante luci scintillanti
sopra, sotto, dietro e davanti,
e in alto una stella dovrà essere aggiunta,
tutta luccicante, che mi farà da punta.
E se c’è una cosa che proprio mi rattrista
è se non mi piazzate bene in vista.
Per cui datevi da fare, fate in fretta,
perché il tempo di Natale arriva e non aspetta”.

Monica Sorti

Quanto hai trovato utile questo contenuto?

Clicca sulle stelline per votare

Punteggio medio 0 / 5. Voti totali: 0

Nessuno ha ancora votato. Potresti essere il primo!

Grazie 😍 Non perdere altri contenuti come questo!

Seguici sui nostri canali social

Siamo spiacenti che tu non abbia trovato utile questo contenuto 😞

Aiutaci a capire perchè!

Secondo te, come potremmo migliorare i nostri contenuti?