Nonni

Nonna di Enrico Fiorentino

Tu credi, o nonna, ch’io non possa amarti
Perché sei vecchia, pallida, cadente;
E che quando m’appresso per baciarti
Lo faccia per dovere solamente?

Degli anni il peso, è ver, curva ti tiene,
Però ti trovo bella e ti vo’ bene;
Gli acciacchi dell’età t’urtano alquanto,
Però mi piaci sempre e t’amo tanto!

Della mia mamma, la mamma tu sei,
E nel sembiante la porti scolpita:
Or, se tu al mondo non mettevi lei,
Dimmi, chi avrebbe a me donato la vita?

O nonna mia, d’amor vivo, profondo,
Amo la mamma che mi ha messo al mondo;
Ed amo insieme e colla stessa fiamma,
Te che hai dato la vita alla mia mamma!

Enrico Fiorentino

Quanto hai trovato utile questo contenuto?

Clicca sulle stelline per votare

Punteggio medio 0 / 5. Voti totali: 0

Nessuno ha ancora votato. Potresti essere il primo!

Grazie 😍 Non perdere altri contenuti come questo!

Seguici sui nostri canali social

Siamo spiacenti che tu non abbia trovato utile questo contenuto 😞

Aiutaci a capire perchè!

Secondo te, come potremmo migliorare i nostri contenuti?