Apparato digerente

Apparato digerente: riassunto per scuola primaria

In questo articolo vedremo un riassunto sull’apparato digerente per bambini della scuola primaria, o scuola elementare. Questo riassunto può essere usato per realizzare una semplice ricerca di scienze sull’apparato digerente. Fatelo leggere ai vostri bambini in modo che abbiano una traccia sulla quale basarsi per scrivere autonomamente la propria ricerca per la scuola.

Prima di iniziare a leggere...

Stampa e ritaglia i nostri cartoncini!

Abbiamo preparato dei coloratissimi cartoncini da stampare e ritagliare. Contengono le tracce che puoi seguire per scrivere le tue ricerche scolastiche di storia, geografia e scienze! Inserisci i dati per riceverli via email! 😉

* campi obbligatori
   

Apparato digerente spiegato ai bambini delle elementari

A cosa serve l’apparato digerente?

L’apparato digerente permette al nostro organismo di scomporre il cibo in sostanze nutritive semplici che servono per il perfetto funzionamento delle nostre cellule. Questo processo si chiama digestione. L’apparato digerente viene chiamato anche tubo digerente perché è un “tubo” di organi cavi, cioè vuoti disposti uno dopo l’atro.

Come avviene la digestione?

La prima fase della digestione inizia dalla bocca: infatti da essa introduciamo il cibo nel nostro corpo. La scomposizione del cibo avviene grazie ai denti che sono organi molto duri fissati alla mascella e alla mandibola. Sono disposti in due file curve dette arcata superiore e arcata inferiore. Tutti questi organi della bocca lavorano assieme  per iniziare il processo di digestione.

La mascella e la mandibola si muovono per compiere la masticazione, i denti triturano il cibo e la saliva, che viene prodotta dalle ghiandole salivari presenti all’interno della bocca, ammorbidisce il cibo sminuzzato; si forma così il bolo alimentare, che è una pallottola che viene spinta grazie alla lingua lungo la faringe , verso l’esofago, mediante la deglutizione.

Come avviene la digestione?

Cos’è l’esofago?

L’esofago è un tubo cavo lungo 20-25 cm composto da muscoli lisci che si contraggono a onda e permettono al cibo di scendere fino allo stomaco. Una cosa importante che riguarda la deglutizione è la presenza di una valvola chiamata epiglottide che durante il passaggio del cibo chiude la trachea per impedire che il cibo ostruisca le vie respiratorie.

Apparato digerente: lo stomaco

Lo stomaco è un organo a forma di sacco ed è formato da tre strati di muscoli lisci. Nello stomaco viene prodotto un liquido chiamato succo gastrico che insieme ai movimenti involontari continua il processo digestivo e trasforma il bolo in chimo. Il chimo passa a sua volta attraverso una valvola nell’intestino.

L’intestino tenue e l’intestino crasso

Il primo tratto dell’intestino è l’intestino tenue: è un tubo molto lungo che in un adulto raggiunge i 6/8 metri ed è ripiegato molte volte su se stesso per poter essere contenuto nell’addome. In questo primo tratto il chimo che è arrivato dallo stomaco viene completamente digerito nell’ultimo processo di digestione. L’intestino infatti produce il succo enterico e riceve altri due liquidi da due organi: la bile prodotta dal fegato e il liquido pancreatico prodotto dal pancreas. Questi tre liquidi completano il processo digestivo e trasformano il chimo in chilo, ricco di sostanze nutritive.

Le sostanze scendono lungo l’intestino con la peristalsi, che sono una serie di contrazioni dei muscoli dell’intestino.

L’ultima parte dell’ intestino tenue è costituito da tantissime piccole “dita” detti villi che sono ricoperti da sottili vasi sanguigni. E’ proprio attraverso i villi che avviene l’assorbimento delle sostanze nutritive che entrano nel sangue.

Le altre sostanze di scarto e l’acqua in eccesso proseguono invece il viaggio nell’intestino crasso o colon. Quest’ultima parte di intestino ha la forma di un “cordone” disposto intorno all’intestino tenue. Esso riassorbe gran parte dell’acqua e forma le feci, che verranno poi espulse dall’ultimo tratto, il retto, attraverso l’ano.

Quiz: scopri cosa hai imparato sull’apparato digerente.

Ora che hai letto la nostra ricerca sull’apparato digerente, mettiti alla prova! Rispondi alle domande e scopri il risultato che hai ottenuto.

Dove inizia il processo di digestione?
Che liquido produce lo stomaco per continuare il processo digestivo?
Con quale movimento le sostanze scendono lungo l'intestino?
Come si chiama l'ultima parte dell'intestino?
Come si chiamano le "piccole dita" che si trovano nell'ultima parte dell'intestino tenue?
Controlla le risposte

Apparato digerente: ricerca per scuola primaria

Abbiamo dunque visto in questo articolo una traccia con i principali argomenti da trattare per scrivere una ricerca sull’apparato digerente adatta a bambini della scuola elementare, o scuola primaria. Fatela pure leggere ai vostri figli e chiedete loro di rielaborare i concetti espressi usando la propria capacità di scrittura. E’ molto importante che non copino lettera per lettera ma che acquisiscano i concetti base legati all’apparato digerente e alla digestione per poi esprimerli in autonomia, secondo il proprio stile di scrittura.

Altre ricerche di scienze per bambini

Quella sull’apparato digerente non è l’unica traccia che ho pubblicato relativa a ricerche di scienze. Trovate le altre cliccando qui.

Quanto hai trovato utile questo contenuto?

Clicca sulle stelline per votare

Punteggio medio 4.3 / 5. Voti totali: 12

Nessuno ha ancora votato. Potresti essere il primo!

Grazie 😍 Non perdere altri contenuti come questo!

Seguici sui nostri canali social

Siamo spiacenti che tu non abbia trovato utile questo contenuto 😞

Aiutaci a capire perchè!

Secondo te, come potremmo migliorare i nostri contenuti?