Ciao bambini! Oggi faremo una ricerca sulla Finlandia, un paese magico e affascinante situato in Europa del Nord. Scopriremo insieme tante cose interessanti sulla sua natura, il clima, la cultura e le tradizioni. Impareremo anche sulla sua storia, le città principali e le attività economiche. Vi divertirete a scoprire le curiosità e le cose che la rendono unica, come l’aurora boreale, il Santa Claus Village e tanto altro ancora. Siete pronti ad avventurarvi con me in questa scoperta?

Sapevi che...

Abbiamo scritto un eBook che contiene ben 50 Merende per la Scuola? Si tratta di ricette semplici e sane per preparare sfiziosi spuntini per il tuo intervallo e non solo. Puoi prepararli da solo o insieme ai tuoi genitori!

Scarica il libro

Alla scoperta della Finlandia

La Finlandia è un paese situato nella regione nordica dell’Europa. Confina con la Svezia, la Norvegia, la Russia e l’Estonia ed è bagnata dal Mar Baltico. La Finlandia è un paese con una superficie di circa 338.000 km² e una popolazione di circa 5,5 milioni di abitanti.

La Finlandia è stata per molto tempo un territorio conteso tra la Svezia e la Russia, fino a quando è diventata indipendente nel 1917. La Finlandia è una repubblica parlamentare, con il presidente come capo dello stato e il primo ministro come capo del governo. La Finlandia è anche un membro dell’Unione europea, dell’Organizzazione delle Nazioni Unite e dell’Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico.

La Finlandia è famosa per la sua natura incontaminata, con vasti boschi, laghi e fiumi. È anche noto per il design e l’architettura moderna, la sauna, la musica heavy metal e la cucina nordica.

L’economia finlandese è altamente industrializzata e si basa principalmente sulla produzione di tecnologia, boschi, carta, carta igienica, prodotti chimici e metalli. L’industria del legno è stata tradizionalmente una parte importante dell’economia finlandese e tutt’ora contribuisce significativamente al prodotto interno lordo del paese.

La Finlandia è considerata uno dei paesi più sicuri al mondo, con un sistema educativo di alta qualità e un sistema sanitario pubblico altamente sviluppato. Inoltre, la Finlandia ha una forte tradizione di uguaglianza di genere e diritti umani.

Infine, la Finlandia è famosa per il fenomeno noto come “il sole di mezzanotte”, in cui il sole non tramonta mai completamente durante l’estate nelle regioni più settentrionali del paese, mentre durante l’inverno c’è il fenomeno contrario della “notte polare”, in cui il sole non sorge mai completamente durante il giorno.

Alcune informazioni sulla Finlandia

Bandiera della Finlandia: la bandiera finlandese è composta da un rettangolo bianco con una croce di colore blu che si estende fino ai bordi del rettangolo. La croce è posizionata in modo tale da dividere la bandiera in quattro parti uguali.

Capitale della Finlandia: la capitale della Finlandia è Helsinki, situata nella parte meridionale del paese, sulla costa del Golfo di Finlandia.

Forma di governo: la Finlandia è una repubblica parlamentare, in cui il presidente è il capo dello stato e il primo ministro è il capo del governo.

Moneta: la valuta ufficiale della Finlandia è l’euro, che è diventato la valuta del paese nel 2002.

Lingua: la lingua ufficiale della Finlandia è il finlandese, che è una lingua appartenente alla famiglia delle lingue finniche. La lingua svedese è anche ufficiale in alcune parti del paese.

Superficie: la Finlandia ha una superficie totale di circa 338.000 km², rendendola il settimo paese più grande d’Europa.

Popolazione: la Finlandia ha una popolazione di circa 5,5 milioni di abitanti.

Densità di popolazione: la densità di popolazione della Finlandia è di circa 16 abitanti per km², rendendola uno dei paesi meno densamente popolati d’Europa. La maggior parte della popolazione vive nelle aree urbane del sud del paese, mentre le regioni settentrionali sono molto meno popolate.

Storia della Finlandia

La storia della Finlandia risale a migliaia di anni fa, con la presenza dei primi insediamenti umani nella regione risalente all’età della pietra. Nel corso dei secoli, la Finlandia ha subito l’influenza di molte culture, tra cui svedesi, danesi e russi. Ecco alcuni degli eventi chiave nella storia della Finlandia:

Dominazione svedese: la Finlandia era una parte del regno svedese dal XII secolo fino al XIX secolo. Durante questo periodo, la Finlandia era un territorio relativamente isolato e poco sviluppato, ma la presenza svedese ha contribuito a diffondere la cristianità e la cultura europea nella regione.

Russificazione: dopo l’indipendenza della Finlandia dalla Svezia nel 1809, la regione divenne parte dell’impero russo. Durante questo periodo, il governo russo cercò di “russificare” la Finlandia, limitando l’uso della lingua finlandese e cercando di sopprimere l’identità nazionale finlandese. Questo portò alla crescita del nazionalismo finlandese e alla richiesta di maggiore autonomia.

Indipendenza: durante la prima guerra mondiale, la Finlandia sfruttò la situazione di instabilità in Russia per dichiarare l’indipendenza nel 1917. Questo portò a una breve guerra civile finlandese, in cui i “bianchi” conservatori sconfissero i “rossi” socialisti.

Seconda guerra mondiale: durante la seconda guerra mondiale, la Finlandia fu coinvolta in due guerre contro l’Unione Sovietica. La prima guerra (1939-1940) fu combattuta per proteggere la Finlandia dalle pretese territoriali sovietiche. La seconda guerra (1941-1944) fu combattuta come alleato della Germania nazista. Alla fine, la Finlandia fu costretta a cedere parti del suo territorio all’Unione Sovietica.

Era postbellica: dopo la guerra, la Finlandia cercò di ricostruire la sua economia e la sua società. Il paese si avvicinò all’Europa occidentale, diventando uno dei fondatori dell’Associazione europea di libero scambio (EFTA) nel 1960. Nel corso degli anni ’60 e ’70, la Finlandia sviluppò un sistema di welfare state generoso e si concentrò sulla promozione dell’uguaglianza sociale e di genere.

Oggi, la Finlandia è una democrazia parlamentare prospera e moderna, nota per la sua innovazione tecnologica, la sua educazione di alta qualità e il suo benessere sociale.

Confini della Finlandia

La Finlandia è un paese situato nella regione nordica dell’Europa e confina con la Svezia ad ovest, la Norvegia a nord, la Russia a est e l’Estonia a sud. La Finlandia è bagnata dal Mar Baltico a sud e ad ovest. Il golfo di Finlandia separa la Finlandia dall’Estonia e la Svezia e la Finlandia sono separate dal Golfo di Botnia. La linea di confine tra la Finlandia e la Russia è una delle frontiere più lunghe al mondo, estendendosi per circa 1.300 km attraverso le regioni settentrionali della Finlandia. Inoltre, la Finlandia comprende diverse isole nel Mar Baltico, tra cui l’arcipelago di Åland, che ha uno status speciale all’interno della Finlandia.

Territorio e Morfologia della Finlandia

La Finlandia è un paese situato nella regione nordica dell’Europa, e ha una superficie totale di circa 338.000 km². La morfologia del paese è caratterizzata da un paesaggio di vasti boschi, laghi e fiumi, nonché dalla presenza di numerose isole sulle coste del Mar Baltico.

La Finlandia ha una forma allungata in senso nord-sud, con la maggior parte del territorio situata al di sopra del 60° parallelo nordico. Il punto più settentrionale del paese è Capo Nordkinn, che si trova nella Lapponia finlandese. Il punto più meridionale è invece Hanko, che si trova nella parte meridionale del paese, sulla costa del Golfo di Finlandia.

Il territorio della Finlandia è costituito principalmente da una vasta pianura centrale, che si estende per oltre il 70% del territorio. Nella parte settentrionale del paese, la pianura è interrotta da diverse colline e montagne, come ad esempio la catena montuosa di Käsivarsi. La Finlandia ha anche numerosi laghi, tra cui il Lago Saimaa, il più grande del paese, nonché il quarto lago più grande d’Europa.

La costa della Finlandia sul Mar Baltico è molto frastagliata, con numerose insenature e arcipelaghi. L’arcipelago di Åland, situato tra la Finlandia e la Svezia, è composto da migliaia di isole e isolette, ed è famoso per le sue bellezze naturali e le sue attività turistiche.

Clima della Finlandia

La Finlandia ha un clima continentale, con estati relativamente calde e inverni freddi. Le temperature estive possono raggiungere i 30°C nelle regioni meridionali, mentre in inverno le temperature scendono spesso al di sotto dei -20°C, specialmente nelle regioni settentrionali. La neve cade frequentemente in tutto il paese durante l’inverno, creando spettacolari paesaggi di neve e ghiaccio. In generale, le precipitazioni sono abbondanti durante tutto l’anno, con la maggiore quantità di pioggia caduta durante l’estate.

Flora e Fauna della Finlandia

Flora: La Finlandia ha una vasta gamma di tipi di vegetazione, ma la maggior parte del territorio è coperta da foreste di conifere, principalmente pini e abeti. Altri tipi di boschi si trovano nelle regioni settentrionali e in Lapponia, dove ci sono foreste di betulle e di abeti nani. Le regioni costiere e le isole sono caratterizzate dalla presenza di fitte foreste di latifoglie, tra cui querce, faggi e aceri. Nelle zone più a nord, in particolare nelle regioni subartiche, la vegetazione si fa sempre più scarsa e la tundra diventa predominante.

Fauna: La fauna della Finlandia è caratterizzata da diverse specie di animali selvatici. Tra i mammiferi presenti ci sono l’orso bruno, il lupo, la volpe artica, la lontra, l’elk, la renna e il cervo. Ci sono anche diverse specie di uccelli che si possono trovare in Finlandia, tra cui l’aquila reale, il gufo delle nevi, il pescatore, la cicogna bianca e l’airone cenerino. Il Mar Baltico, invece, ospita una ricca varietà di pesci, tra cui il salmone, il merluzzo, l’aringa e l’anguilla. Alcune di queste specie di animali sono protette e la caccia è regolamentata in modo da preservare la fauna selvatica.

Popolazione e città della Finlandia

La Finlandia ha una popolazione di circa 5,5 milioni di persone. La maggior parte della popolazione vive nelle città e nelle aree urbane, mentre le aree rurali sono relativamente scarsamente popolate. La densità di popolazione del paese è di circa 18 abitanti per km², rendendo la Finlandia uno dei paesi meno densamente popolati d’Europa.

La città più grande della Finlandia è Helsinki, la capitale del paese, che ha una popolazione di circa 655.000 abitanti. Altre importanti città sono Espoo, Tampere, Turku, Oulu e Lahti. Helsinki e le città circostanti costituiscono il principale centro economico e culturale del paese, mentre le altre città svolgono un ruolo importante come centri di attività regionali.

Helsinki è una città moderna, con una vivace scena culturale, molti ristoranti e negozi, e una vivace vita notturna. La città è famosa per le sue attrazioni turistiche, come la Cattedrale di Helsinki, il Castello di Suomenlinna, l’Eduskuntatalo (Palazzo del Parlamento) e il Museo Nazionale della Finlandia. Espoo, la seconda città più grande del paese, è un importante centro tecnologico e ospita molte aziende hi-tech e start-up.

Le altre città della Finlandia offrono una varietà di attrazioni turistiche e culturali. Tampere, la terza città più grande del paese, è famosa per i suoi musei, tra cui il Museo di Lenin, la sua architettura industriale e la vicina bellezza naturale dei laghi e delle foreste. Turku, la città più antica della Finlandia, ha un centro storico ben conservato e ospita numerose attrazioni culturali, tra cui il Castello di Turku e la Cattedrale di Turku. Oulu, situata nella parte settentrionale del paese, è famosa per la sua vita notturna e per la sua cultura popolare. Lahti, situata nella parte meridionale della Finlandia, è nota per la sua bellezza naturale e per i suoi eventi sportivi invernali, come la Coppa del Mondo di sci nordico.

Risorse e attività economiche della Finlandia

La Finlandia ha un’economia altamente industrializzata e moderna, basata su una serie di attività economiche e risorse naturali. Ecco un elenco delle principali risorse e attività economiche del paese:

La Finlandia è il più grande produttrice e esportatrice di prodotti forestali in Europa. La silvicoltura e l’industria del legno sono quindi un’importante fonte di reddito per il paese.

La Finlandia è ricca di minerali, in particolare di ferro, rame, zinco e nichel. L’estrazione mineraria e l’industria metallurgica sono quindi importanti attività economiche del paese.

La Finlandia è nota per la sua tecnologia avanzata, in particolare nel settore delle telecomunicazioni e dell’ICT (Information and Communication Technology). Il paese ospita molte aziende tecnologiche globali, come Nokia, Rovio (creatori di Angry Birds) e Supercell (creatori di Clash of Clans).

La Finlandia produce energia idroelettrica, geotermica e di biomassa. Il paese è anche uno dei principali produttori di energia nucleare in Europa.

Il turismo è una fonte importante di reddito per la Finlandia, grazie alla sua bellezza naturale, ai suoi paesaggi incontaminati, alle attività invernali come lo sci e le escursioni nella natura. Inoltre, Helsinki e le altre città finlandesi offrono una vasta gamma di attrazioni culturali e turistiche.

L’agricoltura e la pesca sono attività importanti in alcune regioni della Finlandia. Il paese è famoso per la sua produzione di latte, carne e pesce.

In generale, la Finlandia è una economia altamente competitiva e orientata all’innovazione, con un alto livello di istruzione e ricerca e sviluppo. Il paese è anche noto per il suo benessere sociale, il suo sistema sanitario e l’uguaglianza di genere.

Finlandia e la produzione di energia pulita

La Finlandia è un leader nella produzione di energia pulita, con una lunga tradizione di sfruttamento delle risorse rinnovabili. Circa il 45% dell’energia prodotta nel paese è di origine rinnovabile, e l’obiettivo del governo finlandese è di aumentare questa quota fino al 50% entro il 2030.

La Finlandia è particolarmente attiva nella produzione di energia idroelettrica, che rappresenta circa un quarto dell’energia rinnovabile prodotta nel paese. Ci sono circa 180 centrali idroelettriche in Finlandia, che producono circa il 15% dell’energia del paese. Inoltre, la Finlandia ha una grande quantità di biomassa, come il legno, che viene utilizzata per produrre energia termica ed elettrica.

La Finlandia ha anche una presenza significativa nell’energia eolica, con una capacità installata di circa 300 MW. Ci sono diverse centrali eoliche nel paese, principalmente sulla costa del Mar Baltico. Inoltre, il paese sta sviluppando attivamente la tecnologia delle energie marine, in particolare quella delle onde e delle correnti.

La Finlandia è anche uno dei principali produttori di energia nucleare in Europa, con quattro reattori nucleari in funzione. La produzione di energia nucleare rappresenta circa il 30% dell’energia prodotta nel paese, ma il governo finlandese ha deciso di abbandonare questa fonte di energia entro il 2030.

In generale, la Finlandia è impegnata a raggiungere una produzione di energia sempre più pulita e sostenibile, in linea con gli obiettivi dell’Unione Europea sulla riduzione delle emissioni di gas serra e sull’aumento dell’uso delle fonti rinnovabili.

Folklore e cucina della Finlandia

Il folklore finlandese è ricco di leggende, miti e tradizioni, molti dei quali risalgono a tempi antichi. La maggior parte del folklore finlandese è legata alla natura, alla magia e ai miti che riguardano gli spiriti della foresta, i troll e le fate.

La cucina finlandese è caratterizzata da piatti rustici e semplici, spesso a base di pesce, carne di renna, patate e cereali come segale e orzo. Alcuni piatti tipici della cucina finlandese includono:

Kalakukko: una torta salata di pesce tradizionale della regione della Savonia, a base di salmone o aringhe e impasto di segale.

Poronkäristys: carne di renna saltata in padella con cipolle e spezie.

Lohikeitto: una zuppa di salmone a base di patate, cipolle e panna.

Karjalanpaisti: uno stufato di carne a base di manzo, maiale o agnello con patate, carote e cipolle.

Mustikkapiirakka: una crostata di mirtillo selvatico.

Inoltre, la Finlandia è famosa per il suo consumo di pane di segale, che viene spesso servito con burro e formaggio.

Per quanto riguarda le bevande, la Finlandia è nota per la produzione di vodka di patate di alta qualità, come la nota marca Finlandia. La Finlandia è anche famosa per la sua tradizione di sauna, che fa parte della cultura finlandese da secoli ed è spesso seguita da una nuotata in un lago o in mare aperto.

Curiosità sulla Finlandia

Ecco alcune curiosità sulla Finlandia:

  • La Finlandia ha il maggior numero di isole al mondo, con un totale di circa 180.000.
  • Il Natale è molto importante in Finlandia e la leggenda vuole che Babbo Natale risieda nella Lapponia finlandese.
  • La Finlandia è il paese più felice del mondo, secondo il World Happiness Report 2021.
  • Il finlandese è una delle lingue più difficili da imparare per i madrelingua di altre lingue europee.
  • La Finlandia è il paese con la più alta percentuale di utilizzo di sauna, con una sauna per ogni tre abitanti.
  • Il design finlandese è famoso in tutto il mondo, con marchi come Marimekko, Iittala e Arabia.
  • La Finlandia è il paese in cui sono stati istituiti i campionati mondiali di telefonia mobile, noti come Nokia Mobile Phone Throwing Championships.
  • Il festival Heavy Metal del mondo più grande si svolge in Finlandia ogni anno, chiamato Tuska Open Air.
  • Il giorno più lungo dell’anno in Finlandia è il solstizio d’estate, noto come Midsummer, che viene festeggiato con fuochi di campagna e festeggiamenti in tutto il paese.
  • La Finlandia è uno dei paesi più sicuri al mondo, con un basso tasso di criminalità e un sistema di welfare avanzato.

Qual è il periodo migliore per visitare la Finlandia?

Il periodo migliore per visitare la Finlandia dipende dai tuoi interessi e dalle attività che desideri svolgere durante il viaggio.

Se desideri sperimentare il famoso sole di mezzanotte, ovvero il periodo in cui il sole non tramonta mai, devi visitare la Finlandia tra la fine di maggio e la metà di luglio. Questo è anche il periodo ideale per escursioni nella natura, attività all’aria aperta come la pesca e il trekking, e per partecipare a festival estivi.

Se invece vuoi sperimentare la Lapponia finlandese, puoi visitarla durante i mesi invernali, tra dicembre e marzo. Questo è il momento in cui si può ammirare l’aurora boreale, andare in motoslitta, fare escursioni con le ciaspole, partecipare alle gare di slitta trainata dai cani e fare sauna nelle tradizionali case finlandesi.

Per chi vuole sperimentare il periodo autunnale, settembre e ottobre sono i mesi ideali. Questo è il periodo in cui la natura assume colori caldi e vivaci, e in cui si può fare trekking per ammirare i paesaggi autunnali. Inoltre, in questo periodo dell’anno si possono gustare le deliziose bacche e funghi selvatici, che sono una specialità finlandese.

In generale, la Finlandia è un luogo meraviglioso da visitare in qualsiasi momento dell’anno, ma è importante scegliere il momento giusto in base ai propri interessi e attività preferite.

Cosa vedere in Finlandia

Ci sono molte cose da vedere e da fare in Finlandia, ecco alcuni luoghi e attrazioni da considerare durante una visita:

  • Helsinki: la capitale finlandese è una città vibrante e moderna, con molte attrazioni come la Cattedrale di Helsinki, la Fortezza di Suomenlinna, il mercato di Kauppatori, il Museo Nazionale della Finlandia e l’edificio del Parlamento finlandese.
  • Lapponia: la regione più settentrionale della Finlandia è famosa per i paesaggi spettacolari, l’aurora boreale, la tradizione Sami e le attività invernali come la motoslitta e le escursioni con le ciaspole.
  • Arcipelago di Turku: l’arcipelago di Turku è composto da oltre 20.000 isole e offre la possibilità di navigare tra le isole, visitare i villaggi pittoreschi, fare escursioni in barca e sperimentare la vita rurale finlandese.
  • Parco nazionale di Nuuksio: situato vicino ad Helsinki, il Parco nazionale di Nuuksio offre molte attività all’aria aperta, come escursioni a piedi e in bicicletta, canoa e kayak, oltre a una vista panoramica mozzafiato.
  • Lago Saimaa: il lago Saimaa è il quarto lago più grande d’Europa e offre una varietà di attività acquatiche, come il kayak, la pesca e le crociere, oltre a visite alle isole e ai villaggi pittoreschi.
  • Santa Claus Village: situato nella Lapponia finlandese, il villaggio di Babbo Natale è una meta popolare per i bambini e offre la possibilità di incontrare il famoso personaggio natalizio, visitare il suo ufficio postale e fare shopping per souvenir.
  • Parco nazionale di Koli: situato nella regione della Carelia orientale, il Parco nazionale di Koli offre molte attività all’aperto, come l’escursionismo, la pesca, il canottaggio e la raccolta di bacche e funghi.

Questi sono solo alcuni dei luoghi e delle attrazioni da vedere in Finlandia, ma il paese offre molte altre opportunità per esplorare la natura, la cultura e la storia.

Cose importanti da sapere prima di partire per la Finlandia

Prima di partire per la Finlandia, ecco alcune cose importanti da sapere:

Documenti di viaggio: se si proviene da un paese dell’Unione Europea, non è necessario un visto per entrare in Finlandia, ma è comunque necessario avere un documento di identità valido. Se si arriva da un paese al di fuori dell’UE, potrebbe essere richiesto un visto. Si consiglia di verificare le esigenze specifiche di viaggio prima della partenza.

Clima: la Finlandia ha un clima continentale freddo, quindi è importante vestirsi adeguatamente per le temperature invernali rigide. Anche in estate, le temperature possono essere fresche, quindi è bene portare abbigliamento in grado di adattarsi a temperature variabili.

Lingua: la lingua ufficiale della Finlandia è il finlandese, ma la maggior parte delle persone parla anche l’inglese, soprattutto nelle zone turistiche.

Valuta: la valuta ufficiale della Finlandia è l’euro.

Trasporti: i mezzi di trasporto pubblico sono ben sviluppati in Finlandia, con una rete di autobus, treni e traghetti che collegano le principali città e i luoghi di interesse turistico. È possibile acquistare biglietti in anticipo online o direttamente presso le stazioni.

Natura e attività all’aperto: la Finlandia è un paese ricco di natura e attività all’aperto, quindi è importante essere preparati per le escursioni e le attività all’aperto. Ci sono molte opportunità per l’escursionismo, la pesca, lo sci e altre attività all’aperto.

Costi: la Finlandia è un paese abbastanza costoso, quindi è importante pianificare il budget di viaggio in anticipo e prevedere i costi aggiuntivi, come quelli per l’alloggio, il cibo e le attività.

Rispetto delle regole e delle tradizioni locali: in Finlandia si rispettano le regole e le tradizioni locali, quindi è importante essere rispettosi delle persone, della cultura e dell’ambiente. In particolare, è importante rimanere silenziosi nelle aree silenziose come le biblioteche, rispettare le zone protette della natura e seguire le regole di comportamento in sauna.

Conclusione

E così, bambini, la nostra ricerca sulla Finlandia giunge al termine. Spero che abbiate imparato tante cose interessanti su questo bellissimo paese, dalla sua natura incontaminata alle tradizioni locali, dalla storia alle attività economiche. Abbiamo scoperto che la Finlandia è un luogo unico al mondo, ricco di bellezze naturali e di culture diverse. Grazie per la vostra attenzione e spero che siate stati ispirati a scoprire ancora di più su questo meraviglioso paese. Alla prossima avventura insieme!

50 Merende Per La Scuola

Viaggia, conosci, esplora l’Italia

Esistono tantissimi giochi e risorse utili che possono aiutare i bambini a comprendere e memorizzare al meglio la geografia, soprattutto quella del nostro paese. Tra i tanti prodotti disponibili, consigliamo un meraviglioso puzzle chiamato Viaggia, conosci, esplora l’Italia.

Puzzle sull'Italia

 

Noi l’abbiamo regalato ai nostri bambini e lo hanno letteralmente adorato, facendolo e rifacendolo più volte. Contiene anche un bellissimo libretto illustrato. Qui sotto vi mostriamo alcune foto. Se vi piace e volete regalarlo ai vostri figli, lo trovate a questo link.

Quanto hai trovato utile questo contenuto?

Clicca sulle stelline per votare

Punteggio medio 5 / 5. Voti totali: 1

Nessuno ha ancora votato. Potresti essere il primo!

Grazie 😍 Non perdere altri contenuti come questo!

Seguici sui nostri canali social

Siamo spiacenti che tu non abbia trovato utile questo contenuto 😞

Aiutaci a capire perchè!

Secondo te, come potremmo migliorare i nostri contenuti?

Ti abbiamo aiutato?

Aiutaci a rimanere attivi e a produrre altri contenuti come questo. Basta poco!

Diventa sponsor o produttore esecutivo del nostro sito

Sapevi di poter diventare “sponsor”, “main sponsor” o “produttore esecutivo” di ricercheperlascuola.it? Clicca qui per saperne di più.

Oppure…

Se devi acquistare qualsiasi cosa su Amazon, potresti farlo cliccando qui. In questo modo Amazon ci riconoscerà una piccola percentuale sul tuo acquisto. A te non cambia nulla; per noi sarà un piccolo, grande aiuto!

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Il periodo di verifica reCAPTCHA è scaduto. Ricaricare la pagina.