lago

Il lago: riassunto per bambini

In questo semplice riassunto per bambini scopriremo cos’è un lago. Vedremo le sue caratteristiche, le sue origini e anche la flora e la fauna di questo paesaggio. Buona lettura e buono studio sul lago!

Prima di iniziare a leggere...

Stampa e ritaglia i nostri cartoncini!

Abbiamo preparato dei coloratissimi cartoncini da stampare e ritagliare. Contengono le tracce che puoi seguire per scrivere le tue ricerche scolastiche di storia, geografia e scienze! Inserisci i dati per riceverli via email! 😉

Che cos’è un lago?

Un lago è una distesa di acqua dolce che occupa un avvallamento del terreno. L’acqua del lago può essere alimentata da un fiume, da delle sorgenti sotterranee o dalle precipitazioni atmosferiche come la pioggia e la neve.

Le origini dei laghi

Come si sono formati i laghi?

I laghi si sono formati in modi diversi e in base alla loro origine prendono diversi nomi:

  • Laghi glaciali: si sono formati nelle valli scavate nel tempo da antichi ghiacciai. La loro caratteristica è di essere stretti e lunghi e molto profondi.
  • Laghi vulcanici: si sono formati a causa della pioggia nel cratere di un vulcano spento. La loro caratteristica è di essere a forma circolare, in genere sono piccoli, ma molto profondi.
  • Laghi tettonici: si sono formati con i movimenti della crosta terrestre che hanno fatto sprofondare il terreno creando una cona che si è poi riempita di acqua dando origine al lago.
  • Laghi costieri: sono specchi d’acqua paralleli alla costa, si sono formati per l’accumulo di detriti e sabbia trasportati dal vento e dalle onde. Questo accumulo di detriti ha isolato una parte di mare, dalla quale si è formato il lago. La loro caratteristica è di essere laghi salati e e poco profondi.
  • Laghi di sbarramento: si sono formati in seguito a una frana, che con l’accumulo dei detriti ha sbarrato il corso di un fiume.
  • Laghi artificiali: sono stati creati dall’uomo per ottenere maggiori risorse d’acqua. Questi laghi vengono creati sbarrando il corso di un fiume con una diga.

Flora e fauna del lago

Flora

Lungo le sponde dei laghi è presente una vegetazione ricca e simile a quella delle rive dei fiumi. Le piante che si possono trovare sulle rive dei laghi sono i pioppi, i salici e i canneti. Nei laghi più grandi si possono trovare addirittura piante caratteristiche delle regioni mediterranee come oleandri, palme e limoni questo perchè proprio come i mari anche i laghi rendono il clima mite; infatti le acque del lago in estate trattengono il calore del sole e lo rilasciano lentamente durante l’inverno creando un microclima mite lungo le sue sponde.
La tipica pianta acquatica presente nei laghi è la ninfea.

Fauna

Per quanto riguarda la fauna il lago ospita numerose specie di pesci come il luccio, la tinca, il pesce gatto, il pesce persico, le carpe e le trote.
Oltre ai pesci nelle sue acque, grazie alla ricca vegetazione spontanea che si forma sulle sue sponde, i laghi sono popolati da numerosi specie di uccelli che proprio in quella ricca vegetazione nidificano. Ci sono uccelli come il martin pescatore, gli airone, le anatre, i cigni e il germano reale.
Vicino alle sponde vivono anche numerosi insetti e anfibi.

La vita sul lago

Lungo le sponde dei laghi il clima è mite, caratterizzato da inverni non molto freddi ed estati fresche. La ricca vegetazione, la presenza di acqua, il terreno fertile hanno reso il lago un posto ideale per l’insediamento dell’uomo fin dai tempi dell’antichità.
Il clima mite del lago ha favorito due attività per l’uomo: la coltivazione di piante e fiori e il turismo.
Sulle sponde del lago si coltivano infatti ortaggi, viti, olivi, alberi da frutto come aranci e limoni. Si trovano anche vivai che coltivano fiori come azalee, camelie e piante esotiche.
Per quanto riguarda il turismo sulle sponde del lago sono sorti località di villeggiatura con alberghi e ristoranti e ci sono possibilità di praticare sport acquatici come windsurf, vela e canoa.
Sul lago importanti sono anche i servizi di navigazione di battelli e traghetti che portano i turisti sulle numerose isole all’interno dei laghi e da una sponda all’atra.

Conclusione

Siamo arrivati alla fine di questo riassunto sui laghi rivolto ai bambini della scuola elementare. Speriamo che ti sia stato d’aiuto per un ripasso su questo argomento o per scrivere la tua personale ricerca sui laghi!

Viaggia, conosci, esplora l’Italia

Esistono tantissimi giochi e risorse utili che possono aiutare i bambini a comprendere e memorizzare al meglio la geografia, soprattutto quella del nostro paese. Tra i tanti prodotti disponibili, consigliamo un meraviglioso puzzle chiamato Viaggia, conosci, esplora l’Italia.

Puzzle sull'Italia

 

Noi l’abbiamo regalato ai nostri bambini e lo hanno letteralmente adorato, facendolo e rifacendolo più volte. Contiene anche un bellissimo libretto illustrato. Qui sotto vi mostriamo alcune foto. Se vi piace e volete regalarlo ai vostri figli, lo trovate a questo link.

Quanto hai trovato utile questo contenuto?

Clicca sulle stelline per votare

Punteggio medio 0 / 5. Voti totali: 0

Nessuno ha ancora votato. Potresti essere il primo!

Grazie 😍 Non perdere altri contenuti come questo!

Seguici sui nostri canali social

Siamo spiacenti che tu non abbia trovato utile questo contenuto 😞

Aiutaci a capire perchè!

Secondo te, come potremmo migliorare i nostri contenuti?

Ti abbiamo aiutato?

Aiutaci a rimanere attivi e a produrre altri contenuti come questo. Basta poco!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.