La Donna nell’antico Egitto

La Donna nell’antico Egitto

In questo articolo vedremo brevemente qual era il ruolo della donna nell’Antico Egitto, accennando alle figure femminili più importanti dell’epoca.

Prima di iniziare a leggere...

Stampa e ritaglia i nostri cartoncini!

Abbiamo preparato dei coloratissimi cartoncini da stampare e ritagliare. Contengono le tracce che puoi seguire per scrivere le tue ricerche scolastiche di storia, geografia e scienze! Inserisci i dati per riceverli via email! 😉

* campi obbligatori
   

Antico Egitto: il ruolo della famiglia

Nell’antico Egitto il ruolo della famiglia era molto importante: le famiglie erano spesso molto numerose composte da madre, padre e almeno tre o quattro figli. L’educazione dei figli era molto importante ed era affidato alle madri. I figli avevano una diversa educazione in base al loro sesso, se erano maschi a 6 anni cambiavano vita: se erano figli di contadini, operai e artigiani cominciavano a lavorare coi genitori, mentre i figli maschi delle famiglie ricche andavano a scuola. Le bambine femmine invece in entrambi i casi restavano in casa con le madri.

Antico Egitto: il ruolo della famiglia

Le donne dell’Antico Egitto

La figura della donna nell’antico Egitto era tenuta in grande considerazione. Le donne infatti non si limitavano all’educazione della figlie femmine, ma affiancavano il marito nelle attività o potevano addirittura avere un’attività propria. Avevano il diritto di possedere denaro ed oggetti di valore e decidevano a chi lasciarli in eredità una volta morte. Erano quindi molto indipendenti. Erano parte attiva della società e a qualsiasi classe sociale appartenessero prendevano decisioni importanti insieme al marito: anche il faraone, prima di prendere decisioni portanti per il regno si consultava con la moglie. Nelle famiglie ricche dei funzionari e dei nobili, le donne potevano scegliere se diventare sacerdotesse.

In alcuni casi specifici, come ad esempio se il faraone moriva in giovane età la regina prendeva il potere di tutto il regno.

Cleopatra e Nefertiti

Le figure femminili dell’ Antico Egitto più conosciute sono quelle di Cleopatra e Nefertiti.

La cura del corpo

Nell’Antico Egitto era ritenuta molto importante anche la cura per il proprio corpo. Anche in questa occasione c’era parità tra l’uomo e la donna. Entrambi infatti usavano creme e oli per la pelle, usavano profumi e trucchi specialmente per mettere in risalto gli occhi. Indossavano vestiti leggeri di lino spesso adornati da gioielli.

Approfondimenti

Approfondisci questo argomento con le seguenti letture:

Conclusioni

Eccoci giunti al termine di questo veloce articolo riguardante la figura della donna e della famiglia come fulcro della Civiltà Egizia. Speriamo sia stato interessante leggere queste informazioni!

Quanto hai trovato utile questo contenuto?

Clicca sulle stelline per votare

Punteggio medio 5 / 5. Voti totali: 1

Nessuno ha ancora votato. Potresti essere il primo!

Grazie 😍 Non perdere altri contenuti come questo!

Seguici sui nostri canali social

Siamo spiacenti che tu non abbia trovato utile questo contenuto 😞

Aiutaci a capire perchè!

Secondo te, come potremmo migliorare i nostri contenuti?