Tarquinio Prisco ricerca per scuola elementare

Tarquinio Prisco: ricerca per scuola elementare

In questo articolo troverai un semplice riassunto su Tarquinio Prisco ideale per scrivere una ricerca per la scuola elementare, o scuola primaria. Utilizza questa traccia come spunto per realizzare la tua personale ricerca su Tarquinio Prisco, uno dei 7 Re di Roma.

Prima di iniziare a leggere...

Stampa e ritaglia i nostri cartoncini!

Abbiamo preparato dei coloratissimi cartoncini da stampare e ritagliare. Contengono le tracce che puoi seguire per scrivere le tue ricerche scolastiche di storia, geografia e scienze! Inserisci i dati per riceverli via email! 😉

* campi obbligatori
   

Tarquinio Prisco: ricerca per scuola elementare. Svolgimento.

Per questa ricerca di storia mi è stato chiesto di parlare di uno dei 7 Re di Roma. Io ho deciso di parlare di Tarquinio Prisco.

Chi era Tarquinio Prisco

Tarquinio Prisco è stato il quinto re di Roma. La data della sua nascita non è sicura, ma si conosce la sua città natale che è Tarquinia in Etruria. Regnò per 38 anni dal 616 a.C. al 579 a.C. anno in cui morì.

Stai trovando utile questo articolo?

Se la risposta è si, che ne dici di cliccare "mi piace" qui sotto?



Origini di Tarquinio Prisco

Tarquinio Prisco aveva origini etrusche, sua mamma era etrusca mentre suo padre era greco. A causa delle origine greche del padre Tarquinio Prisco non riusciva, nonostante fosse ricco e noto, a farsi eleggere nelle cariche pubbliche, decise quindi insieme alla moglie Tanaquilla di trasferirsi a Roma, dove cambiò nome, dall’etrusco Lucomone al latino Lucio Tarquinio detto poi Prisco per distinguerlo dal settimo re di Roma Tarquinio il Superbo.

Arrivato a Roma, la leggenda narra che un’aquila gli abbia rubato il cappello e subito dopo glielo abbia rimesso in testa e sua moglie, che era capace di leggere il futuro attraverso il volo degli uccelli, capì che avrebbe avuto un futuro di successo. Infatti Tarquinio Prisco si fece notare per le sue qualità e la sua generosità, tanto che il re di Roma Anco Marzio lo volle conoscere. Prima divennero amici, poi lo fece diventare uno dei suoi consiglieri e infine lo adottò.

In questo modo alla morte di Anco Marzio riuscì a diventare suo successore.

Le battaglie di Tarquinio Prisco

Durante il suo regno ha dovuto affrontare diverse battaglie con i sabini, i latini e gli Etruschi, vincendo sempre e conquistando i vari territori.

Cosa fece Tarquinio Prisco

Nella sua politica militare Tarquinio Prisco operò importanti riforme: l’aumento dei cavalieri e dei centurioni. Inoltre aumentò il numero dei senatori raddoppiandolo. Introdusse anche varie usanze etrusche nella vita quotidiana dei Romani come i riti sacrificali e la divinazione. Nella politica urbanistica invece iniziò a creare le prime strutture provvisorie per fare il Circo Massimo, fece costruire la Cloaca Maxima, la più antica condotta fognaria,che ha permesso di bonificare le zone paludose ai piedi dei colli romani.

Tarquinio Prisco: cloaca maxima

Sempre sotto di lui iniziò la costruzione del tempio di Giove Capitolino sul Campidoglio.

Tarquinio Prisco, dopo trentotto anni di regno fu assassinato dai veri figli di Anco Marzio che volevano riprendersi il trono, ma non ci riuscirono perché la moglie Tanaquilla era riuscita a far scegliere come successore del marito il suo genero Servio Tullio.

Tarquinio Prisco: riassunto per bambini

In questo articolo abbiamo visto un riassunto per bambini su Tarquinio Prisco. Abbiamo scoperto chi era Tarquinio Prisco, quali fossero le sue origini, a che battaglie partecipò e cosa fece. Se vuoi sapere chi erano gli altri Re di Roma, puoi continuare il tuo approfondimento leggendo quest’altra breve ricerca per la scuola elementare.

Spero che questo articolo ti sia stato d’auto per scrivere la tua ricerca su Tarquinio Prisco! Buono studio!

Quanto hai trovato utile questa ricerca?

Clicca sulle stelline per votare

Punteggio medio 4.7 / 5. Voti totali: 9

Nessuno ha ancora votato. Potresti essere il primo!

Grazie 😍 Non perdere altre ricerche come questa!

Seguici sui nostri canali social

Siamo spiacenti che tu non abbia trovato utile questa ricerca 😞

Aiutaci a capire perchè!

Secondo te, come potremmo migliorare i nostri contenuti?